venerdì, novembre 22, 2019
#RadioUniversitariaPrato

Pulcinella in Cina

Leonardo 18 gennaio 2013 Binario di Scambio Commenti disabilitati su Pulcinella in Cina

Per la prima volta Binario di Scambio-Compagnia Teatrale Universitaria debutta con il teatro di figura. A Officina Giovani, il 22 gennaio alle 21.30, grazie al talento versatile di Rossella Ascolese (una laurea all’Orientale, una seconda in Pro.Ge.A.S. e un diploma alla scuola teatrale di Brunello Leone) rivivrà la tradizione napoletana delle guarattelle, dei burattini legati all’intramontabile protagonismo scenico di Pulcinella. Da autentico Zelig del nostro tempo il mitico burattino questa volta abbandona la vecchia Europa, nella quale ha ottenuto successo, fortuna e tanti proseliti (da Punch a Kasperle, da Guignol a Petruska) e, seguendo la moda, va a soddisfare i suoi pochi, elementari bisogni nella lontanissima Cina, dove tra prove e peripezie di ogni genere incontrerà persino analoghi compagni d’arte orientali. La globalizzazione – si sa – colpisce anche le maschere, moltiplicando le loro inesauribili risorse sceniche e caricando la loro forza simbolica di nuovi e imprevedibili significati.
Lo spettacolo si avvarrà del generoso contributo di un gruppo di studenti facenti parte della Compagnia Teatrale Universitaria, che assicureranno incursioni canore e musicali con le quali non mancherà di interagire il loquace Pulcinella dal suo pulpito-casotto.

pulcinellaweb2

Martedì 22 gennaio, ore 21.30
Officina Giovani, Piazza dei Macelli – Prato
Pulcinella in Cina
spettacolo di burattini di e con Rossella Ascolese
Con la partecipazione di: Nicolò Bernini, Ying Fang Cai, Elena Paglicci, Mirco Rocchi, Piera Saba, Mario Vetere
Al pianoforte Imma D’Ario

Produzione Binario di Scambio-Compagnia Teatrale Universitaria nell’ambito del Progetto Ri-Nascite sostenuto dal Comune di Prato, Dipartimento della Gioventù –Presidenza del Consiglio dei Ministri, ANCI

Like this Article? Share it!

About The Author

Comments are closed.