lunedì, marzo 30, 2020
#RadioUniversitariaPrato

Presentazione del libro “La coscienza dei luoghi” di G. Becattini

Leonardo 20 febbraio 2016 Alla Radio Commenti disabilitati su Presentazione del libro “La coscienza dei luoghi” di G. Becattini

Martedì 23 febbraio alle 16.30 in diretta dal Salone consiliare di Palazzo Comunale. Una raccolta di scritti recenti di Giacomo Becattini e un suo dialogo con Alberto Magnaghi.

ASCOLTA IL PODCAST INTEGRALE

Il filo conduttore dei saggi contenuti in questo libro è il luogo inteso come matrice e tessuto connettivo dei mondi di vita e della produzione: nella riflessione recente di Becattini si compie una “ lunga marcia” dagli studi economici marshalliani verso il territorio, un “ritorno” in cui il rapporto fra produzione e luoghi si ribalta: sono le ragioni dell’identità dei luoghi a indirizzare i saperi e le sapienze produttive delle comunità insediate verso modalità di relazione con l’ambiente che ne consentano l’autoriproduzione e l’arricchimento continui nel tempo. Chiude il volume un saggio in forma di dialogo fra Becattini (economista) e Magnaghi (urbanista) sul tema “coscienza di classe e coscienza di luogo”; saggio che, a partire dai diversi sguardi disciplinari dei due autori, tratta la nuova centralità del territorio come matrice patrimoniale di un globale costituito da una moltitudine di mondi locali cooperanti in forme federative.

Programma
Saluti istituzionali
Matteo Biffoni, Sindaco del Comune di Prato
Stefano Ciuoffo, Assessore alle Attività produttive della Regione Toscana

Coordina
Daniela Toccafondi, Assessore alle Politiche economiche e del lavoro del Comune di Prato

Introduce
Alberto Magnaghi, Università di Firenze

Intervengono
Marco Bellandi, Università di Firenze
Mauro Bonaiuti, Università di Torino
Massimo Bressan, IRIS Prato
Gabi Dei Ottati, Università di Firenze
Alfiero Falorni, Alfamark
David Fanfani, Università di Firenze
Fabio Giovagnoli, IRES Toscana
Paolo Giovannini, Università di Firenze
Luciana Lazzeretti, Università di Firenze
Giampiero Nigro, Istituto Internazionale “F. Datini”
Fabio Sforzi, Università di Parma

Like this Article? Share it!

About The Author

Comments are closed.