martedì, aprile 7, 2020
#RadioUniversitariaPrato

Marina Salamon per il trentennale di Pratofutura nel giardino Buonamici

Leonardo 27 giugno 2013 Alla Radio Commenti disabilitati su Marina Salamon per il trentennale di Pratofutura nel giardino Buonamici

Diretta su SPIN1 giovedì 27 giugno alle 21.00

Ci sono sogni che aiutano a costruire il futuro. Di questi sogni, che diventano realtà positiva, si parlerà giovedì 27 giugno, alle 21, nel giardino Buonamici, con una testimone d’eccezione, l’imprenditrice Marina Salamon che racconterà la sua singolare avventura umana e manageriale. L’iniziativa, organizzata insieme alla Provincia di Prato, fa parte del progetto che celebra i trenta anni di attività della Associazione Culturale Pratofutura.

Marina Salamon, madrina del trentennale di Pratofutura, è al timone di una delle maggiori imprese europee di abbigliamento per bambini (Altana spa). Dopo l’acquisto di Doxa, leader nelle ricerche di mercato, Marina ha fondato Connexia ed intorno ad esse è nato un importante gruppo di società che si occupano di marketing e comunicazione digitale che fanno capo alla holding Alchimia. Tutte la aziende di Alchimia condividono un progetto di responsabilità sociale chiamato Web of Life (www.weboflife.com) . Marina Salamon dedica parte del suo tempo a progetti no profit. Recentemente ha pubblicato un volume per Mondadori, (M. Salamon, “Dai Vita ai tuoi sogni”, Arnoldo Mondadori Editore, maggio 2013) che sarà presentato per la prima volta a Prato. I proventi del libro saranno devoluti alla Fondazione Francesca Rava.

A dialogare con Marina Salamon saranno la coordinatrice di Pratofutura, Daniela Toccafondi, e il giornalista del Corriere Fiorentino, Giorgio Bernardini.

In caso di pioggia l’incontro si terrà nella sala del Consiglio della Provincia di Prato, Palazzo Buonamici. “L’eccezionale esperienza di Marina Salamon si svolge tra lavoro, famiglia e impegno civile. Conosce Prato e le imprese pratesi da molti anni. Ci è sembrata la figura ideale per iniziare una serie di incontri per tutta la cittadinanza nel tentativo di riflettere su alcune questioni aperte con l’obiettivo di migliorare il nostro futuro: dal ruolo delle imprese nella società, al ripensamento dei modelli di welfare, alle prospettive del futuro dei nostri sistemi e delle comunità locali” afferma il presidente di Pratofutura, Maurizio Sarti.

“Dobbiamo avere il coraggio di parlare di più del nostro futuro, senza ipocrisie, e questo incontro costituisce una bella opportunità – sottolinea il presidente della Provincia, Lamberto Gestri – per questo abbiamo inserito l’incontro di Pratofutura con Marina Salamon tra quelle iniziative dedicate alla Prato che smette di guardare indietro e vuol ripartire”.

“Pratofutura non intende celebrare l’attività svolta, ma propone una serie di incontri destinati a promuovere un dibattito nell’area. Il programma è quello dei mesi di giugno e luglio; prevede incontri con relatori di chiara fama su temi legati all’economia e al tessuto sociale, più un seminario sulla Cina organizzato in collaborazione con l’ordine dei dottori commercialisti e l’ordine degli avvocati di Prato. Ma altre occasioni di dibattito ci saranno durante il settembre pratese e nel mese di ottobre” dice Daniela Toccafondi, direttore di Pratofutura e coordinatrice dell’attività. Gli eventi sono stati realizzati grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Prato.

Pratofutura nasce nel 1983 come tavolo ideale di dialogo sui problemi dell’area, cercando di trovarne le soluzioni operative volte al loro superamento. E’ associazione no profit, apolitica e apartitica. I soci sono imprenditori, liberi professionisti e consulenti. Migliaia gli eventi organizzati in questi trenta anni da Pratofutura (www.pratofutura.it) che conta di un Comitato Scientifico di cui fanno parte docenti universitari (Severino Salvemini, Domenico De Masi, Giacomo Becattini, Aldo Colonetti, Riccardo Varaldo) e da sempre si pone come interfaccia fra il mondo dell’università e il mondo delle imprese. Il Vescovo di Prato, Franco Agostinelli ha accettato di essere socio onorario di Pratofutura. Durante l’evento, sarà possibile acquistare il volume “Dai vita ai tuoi sogni”.

Like this Article? Share it!

About The Author

Comments are closed.