domenica, novembre 17, 2019
#RadioUniversitariaPrato

La start-up dei tecnici per l’emersione selezionata come esperienza innovativa al Festival dell’Economia

Finyx, l’azienda nata dall’idea di sette tecnici “ASCI”, che hanno seguito il corso per Agenti per lo Sviluppo di Culture e Imprese del PIN, è stata selezionata come start-up innovativa e questa giovane esperienza imprenditoriale verrà presentata domenica 31 Maggio alle 18.30 nella prestigiosa cornice della decima edizione del Festival dell’Economia di Trento.

Nei mesi scorsi “Allora crealo” aveva lanciato una call su “Innovazione sociale, occupazione, sostenibilità” per selezionare casi di studio su esperienze di imprese innovative capaci di produrre benefici sociali. Finyx è una delle cinque imprese innovative selezionate.

Finyx è nata a Prato a febbraio 2015 da una team di giovani professionisti di varie nazionalità: italiana, cinese, rumena, pakistana. Tutti hanno ottenuto nei mesi scorsi la qualifica di tecnico Asci (Agente per lo Sviluppo di Culture e Imprese), partecipando al corso di formazione finanziato dalla Provincia di Prato e sviluppato nell’ambito del Progetto Prato della Regione Toscana. L’azienda opera per valorizzare le potenzialità delle imprese italiane e delle imprese a titolare straniero e per aprire nuove possibilità di sviluppo interculturale a livello locale a partire proprio da Prato. L’idea nasce da un doppio obiettivo. Da un lato supportare le imprese italiane che hanno pochi rapporti con i mercati emergenti e scarsa capacità di innovazione e marketing. Dall’altro coinvolgere le imprese con titolare straniero in percorsi di sviluppo di networks che nella legalità creino relazioni con sistemi locali in Italia e all’estero.

Nella foto i soci fondatori di Finyx, da sinistra: Crina Romonti (in piedi), Xinting Wang, Xiuxian Weng, Nicola Angellillo, Yang Guang, Ilaria Mundula, Francesco Beghelli (in piedi).

FINYX

Like this Article? Share it!

About The Author

1 Comment