venerdì, gennaio 24, 2020
#RadioUniversitariaPrato

La petite cité des metiers

Leonardo 27 maggio 2013 Alla Radio Commenti disabilitati su La petite cité des metiers

La Dieci giorni della Via del recupero. In Via Pier Cironi dal 31 maggio al 9 giugno (DIRETTA su SPIN1).

IL Focus “Serraglio: un confronto su problemi e proposte” – Open Space 11.06.2012 ed i ripetuti accadimenti della zona (Duomo, Magnolfi, Serraglio, Lippi, ecc.) hanno evidenziato la potenziale possibilità di coinvolgimento degli abitanti, anche attraverso l’aiuto di operatori di prossimità. Si evidenzia la necessità di riappropriarsi del territorio e del centro cittadino in generale, uscendo dalle case per viverlo, creando momenti di integrazione anche tra le varie comunità presenti. Con questo evento gli organizzatori intendono riportare “in strada” le persone, i mestieri che caratterizzavano storicamente il centro della città, l’arte, la cultura e la musica, ingredienti necessari per far tornare a vivere la zona con le abilità manuali, gli artigiani, i mercanti e i negozianti. Il progetto vuole essere lo start up di un processo di riqualificazione anche economica della città ri-creando opportunità e “luoghi” dove si possa dare avvio a piccoli ma significativi esempi di micro-economia locale e forme di innovativo decoro urbano.
La finalità: dare la possibilità a tutti i cittadini pratesi e delle comunità presenti in centro di condividere e riappropriarsi civilmente dello spazio con eventi, mercati, laboratori, iniziative, cultura e divertimento.

Per realizzare quanto appena affermato, abbiamo elaborato la presente proposta di festa di strada, dieci giorni di laboratori artigianali del recupero, ciclofficina, mostra mercato di autofinanziamento, dibattiti, musica ed istallazioni. Via Pier Cironi sarà chiusa al traffico e “occupata” a festa.

Le attività saranno proposte in forma multidisciplinare e saranno realizzate per rendere concrete e visibili le potenzialità di questo lavoro sia per la sua originale collocazione sia per i soggetti variegati che vi interagiscono.

L’impegno è quello di promuovere le arti e le buone pratiche attraverso il lavoro proattivo di rete, inteso come svolto dalla cittadinanza con il supporto delle istituzioni, rivolta al cambiamento per la costruzione di nuove relazioni, la predisposizione di nuovi spazi di dialogo e la tessitura di legami basati sulla fiducia. Saranno fondamentali la disponibilità ed il lavoro condiviso con trasparenza nelle comunicazioni e nella persecuzione degli obiettivi fra tutti gli stakeholder e i beneficiari stessi.

Radio SPIN sarà IN DIRETTA da Via Cironi tutti i giorni dalle 14.00 alle 16.00 per incontrare le associazioni coinvolte e promuovere le iniziative. Dalle 16.30 verranno trasmessi i dibattiti e le presentazioni di libri in programma. Le dirette da Via Cironi saranno trasmesse sul canale 1 di Radio SPIN.

Con la collaborazione di: Eco-Evolution, Diapsigra, Emmaus, Genitori Insieme a Nendi, Coop. Sociale Cui, Studio Superfluo, Coop. Estate, ”Le Vie Della Carta”, Ass. Cieli Aperti, Le vie della Mente, Coop. Manusa, Coop. Arkè, Coop. Alice, Protezione Civile, Riciclidea, Radio Spin, Radio Insieme, Historia Hedita, Campo di Booz, Kairos, Croce Rossa Italiana, Centro Olistico Tunatao, Angela Ciccarello Vetreria, Coop. Pane & Rose.

locandina1

Like this Article? Share it!

About The Author

Comments are closed.