domenica, aprile 5, 2020
#RadioUniversitariaPrato

Io ho fatto il fuoco!

Giuseppe Govinda 21 novembre 2011 L'isola di Govinda, Mondo Commenti disabilitati su Io ho fatto il fuoco!

Naufragato su un’isola una delle cose più importanti – insieme al riparo per la notte – è il fuoco. Saperlo accendere non avendo un accendino o dei fiammiferi non è una cosa semplice. Questa settimana per la prima volta in vita mia sono riuscito a creare il fuoco. A farmi compagnia c’era la musica Spagnola. Come il Cante Jondo, stile vocale del flamenco il cui nome significa azione profonda. Un delle artiste più importanti di Spagna è stata Lola Flores, la faraona chiamata così per il suo carisma: andalusa, fu attiva come cantante, ballerina e attrice. C’era ad esempio quella canzone intitolata Las Cosas Del Querer che faceva «Si tú me quieres de noche, y yo te quiero de día, si yo bebo de tu boca, y tú bebes de la mía»… Belle parole no?

Mi fanno pensare a Se mi Chiamassi, una poesia scritta da Pedro Salinas. Un componimento del desiderio, dell’attesa. Dai chiamami, chiamami..e se mi chiami… per un naufrago queste parole sono taglienti come una lama. Poi mi accorgo che in questo istante milioni e milioni di persone stanno aspettando qualcosa, una persona o una chiamata importante. Capisco che in fondo il mondo è pieno di naufraghi.

Castiello de Lobarre - Joachim Quandt CC

Like this Article? Share it!

About The Author

Comments are closed.