giovedì, dicembre 12, 2019
#RadioUniversitariaPrato

Festival Bacchino. Rinasce il Sanremo pratese?

Martina 23 maggio 2011 Terza Pagina Commenti disabilitati su Festival Bacchino. Rinasce il Sanremo pratese?

Festival Bacchino. Rinasce il Sanremo pratese?

Sabato 21 maggio, Politeama. Il Bacchino pratese sembra tornato agli antichi fasti durante la sua “finalissima”. Tra i concorrenti, ma anche tra gli organizzatori l’emozione è palpabile e la lettura in apertura di serata della commovente lettera di Giuseppe Bilotti, patrono della manifestazione, la esalta ancora di più.
Sul palco della finale i trentadue giovani artisti si susseguono velocemente regalandoci emozioni diverse; interessanti i brani inediti dei ragazzi della categoria B, teneri e commoventi i più piccoli della categoria C e toccanti le interpretazioni dei concorrenti in categoria A. Sono presenti anche numerosi ospiti: il noto comico e presentatore Paolo Ruffini, che alleggerisce la lunga serata con brillanti interventi, Martina Ciabatti, giovane attrice e interprete di musical, le due cantanti Letizia Lapolla e Francesca Biscotti, Pamela Camassa, pratese terzo posto a Miss Italia 2005, il barzellettiere Ibbettazzi e infine Camilla e Marcello Bilotti che ci deliziano con un duetto padre-figlia su Grazie perché di Gianni Morandi. A intervallare artisti e ospiti sono le artistiche coreografie di Giovanni Puzzo e Anna Del Vecchio realizzate dalle allieve della scuola Obiettivo Danza.
Un lunga e densa serata che RadioSpin si gode dalla piattaforma tecnica sul fondo del teatro commentando in diretta; a farci compagnia i tecnici del Bacchino e lo staff di ClockTV, che realizzerà un DVD della serata utilizzando l’audio registrato dalla nostra radio. Oltre alla diretta saranno disponibili in palinsesto anche le interviste a partecipanti e ospiti, realizzate nel dietro le quinte da Giulia e Barbara Zimei con le foto di Elena Moccia. In esclusiva una intervista a Paolo Ruffini.

Martina Agnoletti

Le premiazioni del festival consistono in un podio per categoria, alcuni premi speciali e un vincitore assoluto che si incarna in Matteo Vitali, studente Pratese che conquista pubblico e giuria con Impressioni di settembre della PFM.
Gli altri premi:
Cat A: 1° Matteo Vitali ( anche Premio Immagine Musigraphia e Borsa di studio), 2° Irene Abeti, 3° Lisa Buralli. Premio stampa a Eneri Abeti.
Cat B: 1° Alisiana Iusufaj (premiata anche con una Borsa di studio), 2° Francesca Murgia, 3° Gianni Scacco
Cat C: 1° Lucrezia Blunda, 2° Veronica Tirino, 3° Clarissa Belli. Premio simpatia a Giada Vannucci.

Like this Article? Share it!

About The Author

Comments are closed.