domenica, novembre 17, 2019
#RadioUniversitariaPrato

“Crescere in digitale”, opportunità per giovani e imprese

Leonardo 14 febbraio 2016 NOTIZIE DAL POLO Commenti disabilitati su “Crescere in digitale”, opportunità per giovani e imprese

Lavorare su progetti concreti di digitalizzazione: nasce con questa finalità il progetto “Crescere in digitale”, un’iniziativa del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di Unioncamere e Google per promuovere, attraverso l’acquisizione di competenze digitali, l’occupabilità di giovani che non studiano e non lavorano e investire sulle loro competenze per accompagnare le imprese nel mondo di Internet.
Il progetto è attivo anche a Prato e per illustrare meglio l’iniziativa e permettere a aziende e giovani di iscriversi, la Camera di Commercio di Prato ha organizzato una presentazione che si terrà il 16 febbraio alle ore 17 presso la sede dell’ente.
“Essere presenti sul web, curare la propria immagine on-line, presentare i propri prodotti e i propri servizi, sono passi fondamentali per un’azienda che vuole stare sul mercato – commenta Luca Giusti, presidente della Camera di Commercio di Prato – Ma anche per i ragazzi il web rappresenta una bella opportunità: lavorarci, conoscerne i meccanismi e mettere queste conoscenze al servizio di un’impresa significa costruirsi una professionalità molto apprezzata sul mercato. Crediamo che questa iniziativa rappresenti un ottimo veicolo per mettere in contatto giovani capaci e aziende intraprendenti”.
Crescere in Digitale è un progetto che si rivolge ai giovani iscritti a Garanzia Giovani (per chi non lo fosse lo Sportello Nuove Imprese della Camera di Commercio di Prato rilascia informazioni) che possono seguire un percorso formativo di 50 ore, con esempi pratici e casi di studio su tutti gli aspetti di Internet per le imprese.
Al termine del corso c’è un test online, a cui segue un’attività di formazione specialistica e di orientamento in gruppo (di una giornata di 8 ore) per arrivare preparati al tirocinio in azienda o essere supportati nell’avvio della propria attività.
Il programma prevede fino a 3.000 tirocini della durata di 6 mesi retribuiti 500 euro al mese. I giovani vivranno un’esperienza professionalizzante, aiutati da un piano di lavoro personalizzato e da una community di esperti. Le imprese potranno ospitare giovani digitalizzatori, retribuiti da Garanzia Giovani e, per quelle che decidono di assumere il tirocinante, è previsto un bonus fino a 6.000 euro.
Maggiori informazioni su www.crescereindigitale.it

Like this Article? Share it!

About The Author

Comments are closed.