venerdì, febbraio 21, 2020
#RadioUniversitariaPrato

IoMappo

Leonardo 16 giugno 2015 Alla Radio Commenti disabilitati su IoMappo

Iscrizioni fino al 25 giugno per partecipare.

Una piattaforma web, aperta a tutti ma in particolare ai più giovani, per realizzare una mappatura emozionale dell’intero territorio pratese. Una cartina digitale dei luoghi fisici ma anche delle esperienze, condivise nel momento in cui avvengono, che diventano importanti informazioni per altri utenti. Questo in estrema sintesi il senso del geo-portale IOMAPPO disponibile per pc e smartphone, promosso dalla Provincia di Prato, Pin e Arci, e presentato questa mattina con una conferenza stampa a palazzo Buonamici dal vicepresidente della Provincia Emiliano Citarella insieme al presidente del Pin Maurizio Fioravanti e da Paola Donatucci di Arci Prato. Radio Spin è media partner dell’iniziativa.

IL BANDO IN BREVE
iomappo ISTRUZIONI proroga copy

ASCOLTA IL PODCAST DELLA CONFERENZA STAMPA

Conferenza stampa IoMappo – 05/06/2015 by Radio Spin on Mixcloud

INFO E BANDO

Una applicazione e un sito, ma anche un concorso di idee per invitare i ragazzi a mettersi in gioco e descrivere in maniera critica il proprio contesto, disegnando sulla mappa reale del territorio carte tematiche interattive. “Con IOMAPPO si apre un canale di partecipazione digitale rivolta in particolare ai giovani per invitarli a scoprire, esplorare ma soprattutto raccontare il territorio – ha chiarito Citarella – Il portale offre l’opportunità di costruire il racconto emozionale della nostra provincia attraverso le informazioni inserite dai ragazzi e da chiunque vorrà partecipare.” I beneficiari di IOMAPPO sono tutti coloro che utilizzeranno il portale arricchendolo di spunti, proposte e contenuti in un ottica di scambio e condivisione di idee fra cittadini e pubblica amministrazione.

Il Pin, insieme agli uffici del Governo del territorio della Provincia, ha messo a disposizione le competenze tecniche per la realizzazione del progetto, mentre l’Arci partecipa con la propria rete di relazioni. Il geoportale è già online all’indirizzo http://iomappo.provincia.prato.it/index.html e sarà presentato ufficialmente con una serata-evento giovedì 18 giugno (a partire dalle 17) a palazzo Buonamici, data dalla quale diventerà operativo a tutti gli effetti.

“Il portale può diventare uno strumento in grado di rendere maggiormente attrattiva l’area pratese – ha sottolineato Fioravanti – Basti pensare alle informazioni condivise da chi sta vivendo un’esperienza emozionale in un particolare luogo, una festa, un evento o un momento piacevole.”

“Abbiamo già avuto modo di riscontrare in iniziative analoghe, come le mappe dei cittadini, un grande successo di partecipazione fra i cittadini – ha aggiunto Donatucci – Siamo convinti che anche i giovani attraverso la partecipazione digitale possano offrire il loro grande contributo alla scoperta del territorio.”

Non va dimenticato un ulteriore aspetto, le interazioni del pubblico, così come la partecipazione dinamica e consapevole dei ragazzi, diventano a loro volta banche date di informazioni utili a programmare gli indirizzi delle politiche giovanili.

Ma vediamo nel dettaglio il progetto e il concorso di idee.

IL GEOPORTALE PARTECIPATIVO – Il progetto nasce con la realizzazione del portale web http://iomappo.provincia.prato.it/index.html, una piattaforma aperta e interattiva, che consentirà di scoprire risorse e luoghi ma anche di inserire notazioni sulle mappe interattive sottolineando i punti di interesse con commenti, indicazioni e contenuti personali multimediali (video, immagini, registrazioni audio). Insomma il web potrà diventare un nuovo spazio pubblico in cui estendere la propria esperienza e consentire anche ad altri di condividerla.

IL CONCORSO DI IDEE – Pensato per coinvolgere attivamente i ragazzi nella fase di costruzione del portale, il concorso si rivolge ai giovani di età compresa fra i 14 e i 35 anni. Oggetto del bando è la realizzazione di mappe in quattro diverse aree tematiche: ambiente e natura, città e territorio, storia e archeologia e infine cultura e tradizioni locali. I ragazzi saranno affiancati dalla guida dei partner del progetto.

Per partecipare è necessario presentare domanda entro il 25 giugno, gli elaborati dovranno pervenire entro il 14 agosto. Per tutti i dettagli consultare il bando pubblicato sul sito della Provincia (www.provincia.prato.it). Per informazioni 0574/534263, iomappo@provincia.prato.it.

fonte: Ufficio stampa della Provincia di Prato

Like this Article? Share it!

About The Author

Comments are closed.