lunedì, gennaio 21, 2019
#RadioUniversitariaPrato

CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO

Leonardo 11 luglio 2012 Alla Radio, Slideshow Commenti disabilitati su CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO

ARRIVA SU RADIOSPIN IL PROGRAMMA DI RADIO 6023 (Università del Piemonte Orientale) che ha vinto il premio come miglior format al FRU 2012

IL GIOVEDI’ A MEZZANOTTE E IN REPLICA IL SABATO ALLE 17.00

Un programma che affronta il tema della crisi attraverso la voce degli studenti- speaker delle webradio universitarie afferenti al circuito RadUni.

Un viaggio immaginario a bordo dello Spread, il treno che percorre l’Italia intera nel quale si intrecciano le storie dei passeggeri che vogliono lasciare la propria città alla ricerca di un luogo utopico in cui la crisi non si è manifestata.

Alle problematiche e ai dibattiti a bordo del treno si uniscono i contributi dei portavoce delle città (gli speaker delle webradio) nelle quali il treno fa tappa e che documentano come la crisi si manifesti nei loro luoghi, per far capire ad ogni passeggero in viaggio che è presente dappertutto e che il rimedio non è fuggire ma prenderne coscienza e affrontarla; non esiste nessun luogo incontaminato.

Gli aspetti della crisi sono molteplici e toccano vari ambiti: dal settore agricolo, alle borse di studio degli studenti universitari, dal settore ittico, all’industria.
A fianco degli argomenti trattati si sviluppa il discorso riguardante varie problematiche: dalla mala sanità, all’evasione fiscale, dalla criminalità, allo sperpero di denaro pubblico.

Un format che da voce ad esperti, studenti e alla gente comune che quotidianamente vive queste situazioni.

Si è scelto di lavorare realizzando contribuiti con le web radio afferenti al circuito raduni,(anche se a loro insaputa),per creare un format che facesse sentire le testimonianze direttamente dal territorio e disegnasse una mappa immaginaria dei luoghi della crisi e delle sue manifestazioni.

Ispirandoci al concetto di legame tra le realtà radiofoniche studentesche presente nella Mission di RadUni, abbiamo sfruttato la possibilità di metterci in contatto con le Webradio al fine di creare un format che fosse proprio di 6023, ma in cui ogni radio potesse riconoscere se stessa.

Testimonianze dirette, Attualità, Dibattito, ma anche Ironia e Fantasia: Tutto questo è “Ci scusiamo per il disagio”.

Like this Article? Share it!

About The Author

Comments are closed.