lunedì, gennaio 21, 2019
#RadioUniversitariaPrato

CAFFESCIENZA

PinguinoBianco 12 ottobre 2010 Alla Radio, Slideshow Commenti disabilitati su CAFFESCIENZA

 

www.caffescienza.it

RadioSpin trasmette in diretta, con cadenza mensile, il giovedì alle 21.00 gli incontri di CAFFESCIENZA

Cos’è un caffescienza?
La scienza, la tecnologia e l’innovazione giocano un ruolo crescente nelle nostre vite. A ritmi sempre più rapidi siamo posti di fronte a grandi cambiamenti per quanto riguarda le nostre abitudini, il lavoro, gli svaghi, la salute e la nutrizione. Come cittadini, siamo chiamati a valutare decisioni anche tecniche, come per esempio la politica dei trasporti, le scelte energetiche, leggi che riguardano la salute, la ricerca, e in generale scelte che riguardano noi e i nostri discendenti. Queste decisioni comportano anche un certo grado di coscienza scientifica. Coscienza, e non semplicemente conoscenza, perché non si possono limitare le scelte politiche e culturali a una sola valutazione tecnica, né, d’altra parte, a una valutazione emotiva.

Scopo dei caffè-scienza è quello di demitizzare la comunicazione scientifica, togliendola dal piedistallo cattedratico. Molto spesso, infatti, si pensa alla comunicazione scientifica come a un flusso di informazioni a senso unico, dagli esperti verso i comuni cittadini, che devono semplicemente assorbire qualche concetto. È vero che molte delle nozioni tecniche necessarie per prendere una decisione ponderata non sono patrimonio di tutti, e che spesso per comprenderle bisogna possedere competenze specifiche, ma è anche vero che il metodo scientifico prevede la discussione da pari a pari, senza preclusioni o diritti ex cathedra.

Il metodo dei caffè-scienza è molto semplice: ritrovarsi in un posto piacevole e rilassante, in compagnia di qualche esperto dell’argomento in questione e allietati da un caffè, un bicchiere di birra o un succo di frutta, per chiacchierare dell’argomento in programma. Un caffè-scienza non è una conferenza: gli esperti introducono e dicono la loro, ma questa parte è limitata al minimo, una decina di minuti a persona. Il motore dell’incontro sono sempre le domande, gli interventi e le discussioni del pubblico, il tutto animato—o smorzato—da un moderatore.

Il sito web www.caffescienza.it permette di interagire con gli esperti e i partecipanti, porre delle domande o fare dei commenti, leggere il materiale preparatorio o ascoltare l’audio di alcuni dibattiti passati. Il sito permette anche di scoprire le iniziative analoghe in Italia (una decina) e nel mondo (diverse centinaia). Il movimento dei caffè scientifici è nato dieci anni fa in Francia e in Gran Bretagna e da allora si è diffuso in tutti i continenti.

L’attività del caffè-scienza di Firenze è portata avanti dall’ Associazione Culturale Caffè-Scienza, composta sia da ricercatori che da persone che non lavorano in ambito accademico. Il programma ha il sostegno dell’Istituto dei Sistemi Complessi del CNR e dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Firenze, oltre al patrocinio del Comune di Firenze. I caffè-scienza veri e propri si svolgono con cadenza mensile, di giovedì, presso ilhttp://www.smsrifredi.it circolo SMS-Rifredi, in via Vittorio Emanuele II 303, vicino a piazza Dalmazia (autobus 2,8,14,20,28).

Sul sito del Caffescienza ci dedicano una pagina

ELENCO DEI CAFFESCIENZA TRASMESSI IN DIRETTA SU RADIOSPIN

L’uomo è più genio o più computer (del 14/10/2010)

Naturale o… sintetico? (del 16/12/2010) in arrivo in podcast

Grandi disastri o grandi opere? (del 20/01/2010)

Politica 2.0: social media e opinione pubblica (24/02/2011)

Cosa possiamo imparare dal Giappone? (Caffé-scienza straordinario del 25/03/2011, maggiori informazioni)

False notizie e leggende metropolitane: come (e perché) nascono? (17/03/2011)

L’omeopatia è una scienza? E soprattutto, funziona? (14/4/2011)

Meglio un cero a S. Gennaro o un’assicurazione? (5/5/2011)

 

Like this Article? Share it!

About The Author

Comments are closed.