martedì, agosto 4, 2020
#RadioUniversitariaPrato

Alter Mundi 2013

Leonardo 4 giugno 2013 NOTIZIE DAL POLO Commenti disabilitati su Alter Mundi 2013

Un percorso di incontri, approfondimenti, eventi, una rassegna cinematografica e molto altro, pensato per condividere riflessioni e divertimento

Sei diverse sezioni per un cartellone di eventi che si snoda lungo quattro mesi e coinvolge l’intero territorio provinciale in iniziative pensate per trascorrere e condividere momenti di divertimento e riflessione all’insegna della conoscenza dell’altro. E’ la rassegna Alter Mundi – incontro di popoli e culture, promossa dalla Provincia di Prato con il contributo della Regione Toscana e realizzata in collaborazione con le associazioni migranti e di volontariato insieme alle istituzioni del territorio.

L’edizione 2013 è stata presentata il 3 giugno dall’assessore al sociale della Provincia Loredana Ferrara insieme a Ilaria Maffei, assessore all’integrazione di Montemurlo, Federica Pacini, assessore all’intercultura del Comune di Vaiano, Cristina Tacconi di Asl 4 e i rappresentanti delle associazioni coinvolte.

Ascolta il podcast della conferenza stampa di presentazione

Conferenza Stampa Alter Mundi 2013 by Radio Spin on Mixcloud

“Abbiamo confermato la formula inaugurata l’anno passato che ha visto Alter Mundi trasformarsi da evento in itinerario con un percorso pensato per offrire maggiori tempi e spazi alla partecipazione – sottolinea Ferrara – Una scelta che punta al massimo coinvolgimento di tutti, istituzioni, cittadini, mondo del volontariato e associazionismo.”

Sei le diverse sezioni che caratterizzano il calendario di appuntamenti, si spazia dai convegni e dibattiti (con approfondimenti stimolati da relatori ed esperti su temi di attualità per il territorio), ai laboratori con i ragazzi sul tema dell’intercultura, passando per eventi culturali, con le mostre fotografiche e di arte contemporanea, cinema e sport, con una sezione particolare dedicata ai giovani. Tantissime le iniziative, mostre, performance, musica, tornei e molto altro ancora, come incontri, dibattiti e approfondimenti, oltre alla rassegna cinematografica tematica. L’intero programma si sviluppa nell’arco di quattro mesi, da giugno a ottobre, con l’esclusione di agosto, e animerà diversi luoghi del territorio, dal palazzo e il giardino BUonamici, Cinema Terminale, ex Chiesa di S. Giovanni, oratorio S. Anna, Officina Giovani oltre a piazze e vie cittadine (a giugno si segnala in particolare “La Petitè Citè des Metieres” in via Cironi che ha già preso avvio il 31 maggio scorso e si concluderà il 9 giugno oltre a “Trenta volte volontariato” realizzato in partenariato con il Cesvot – Delegazione di Prato). Ma tanti altri eventi sono pensati nei comuni di Carmignano, Vaiano e Montemurlo.

Per la prima volta tra i tanti partner di Alter Mundi c’è anche la Asl 4 che per ottobre ha messo in programma il mese del volontariato. “Un’occasione – come ha sottolineato Tacconi – per affrontare insieme i grandi cambiamenti e il riassetto delle strutture che comporterà l’inaugurazione del nuovo ospedale.”

Alter Mundi è promosso dall’assessorato al Sociale della Provincia con il contributo della Regione Toscana e vede ne Il Pentolone l’associazione capofila del progetto. La definizione del cartellone è avvenuta in forma partecipativa nell’ambito del Forum Provinciale del Terzo Settore, dove i soggetti aderenti ai Tavoli (in particolare quello dell’immigrazione e intercultura e quello dei giovani) hanno presentato le loro proposte che sono state valutate da Provincia, Cesvot e rappresentanti dei Tavoli.

ALTERCINEMA – La rassegna propone, a partire dal 18 giugno dieci incontri per stimolare, attraverso la suggestione delle immagini, una riflessione sul tema dell’intercultura. Tutti gli appuntamenti – a ingresso gratuito – inizieranno alle 21.30 al cinema Terminale (via Carbonaia 31).

RAPPORTO IMMIGRAZIONE – Rientra nel ricco programma anche la presentazione del Rapporto immigrazione, con gli ultimi dati aggiornati e l’approfondimento tematico su donne migranti e consultori. La presentazione è prevista per il 13 settembre.

IL MESE DELLA SALUTE DEI MIGRANTI – Per il mese di ottobre, in collaborazione con la Asl 4 di Prato, l’Albero della salute e le associazioni interculturali attive sul territorio come Nosotras e Le Mafalde, è stato costruito un percorso denominato “Il mese della salute dei migranti” che prevede quattro incontri settimanali, la domenica, e che si concluderà con un incontro pubblico aperto a tutti gli attori del territorio per individuare strategie condivise per il prossimo futuro, e a tutta la cittadinanza per conoscere questo “altro mondo” presente e vivo nel microcosmo caleidoscopico che è il territorio di Prato.

Radio SPIN per Alter Mundi
L’attività di Fabbrica Creativa Universitaria Prato APS, attraverso Radio SPIN e Radio OFF, riguarderà la divulgazione delle attività di Alter Mundi, dando voce alle diverse associazioni coinvolte e realizzando un appuntemento settimanale di informazione (dal taglio colloquiale e giovane) multilingue denominato GR MUNDI.

altermundi_ logo 2013

Like this Article? Share it!

About The Author

Comments are closed.