giovedì, settembre 20, 2018
#RadioUniversitariaPrato

Al via al PIN i corsi di alta formazione per il 2018-19

Sono 7 i percorsi formativi che prenderanno il via il prossimo autunno, alcuni gratuiti grazie ai finanziamenti della Regione Toscana a valere sul Fondo Sociale Europeo. Si consolida e rinnova l’offerta per il settore Tessile, Turismo, ICT, Arte e Spettacolo, Marketing Digitale, mentre nascono nuovi percorsi nel settore dell’agricoltura e nella formazione professionale.
L’area dell’Alta formazione è cresciuta negli anni, consolidando collaborazioni con Scuole, Istituti di ricerca, Università ed imprese, ed offre competenze in grado di soddisfare le richieste del mondo del lavoro ma anche di guardare al futuro. Punto di forza delle proposte è, infatti, l’integrazione con il mondo della ricerca e, tramite la formazione, è possibile il trasferimento di innovazioni che rappresentano la vera sfida per la nostra economia.
Il vantaggio di poter contare sulle competenze degli oltre 35 laboratori di ricerca presenti al PIN, rende la realtà pratese unica nel suo genere e vanto per l’intero territorio.
“Obiettivo del PIN– commenta Maurizio Fioravanti, presidente del PIN- è quello di offrire sempre maggiori opportunità per il territorio, per i disoccupati e i lavoratori. Dobbiamo sempre più potenziare il legame fra ricerca e formazione per creare un’offerta innovativa, oltre che rispondente alle esigenze delle imprese, in modo da formare persone flessibili alle mutevoli esigenze del lavoro. Il potenziale del PIN si esprime anche per la sua capacità di fare rete con il mondo delle imprese, della ricerca, dell’istruzione e della formazione.”

I corsi in partenza a breve sono:

Cyber Security Specialist – Corso I.F.T.S. gratuito in Tecniche per la sicurezza delle reti e dei sistemi aziendali. Si tratta di un nuovo ambizioso corso sull’ICT relativo ad un tema di estrema attualità, legato al piano nazionale Impresa 4.0. Partner del corso: Università degli Studi di Firenze, Istituto T. Buzzi, ITIS Meucci, Ifoa, Media Secure, TTTecnosistemi. Date: presentazione il 20 settembre; iscrizioni entro il 5 ottobre 2018.

Textile Designer 4.0 – Corso I.F.T.S. gratuito. Viene riproposto, dato il successo delle precedenti due edizioni, il corso per disegnatore tessile Questa edizione si caratterizza per la progettazione di filati, maglieria e tessuti a navetta. Aspetti innovativi riguarderanno le conoscenze dell’elettronica (wearable smart textiles), della chimica e della meccanica (stampanti 3D) al fine di realizzare prodotti tessili innovativi ed ecosostenibili. Partner del corso: Università degli Studi di Firenze, Istituto T. Buzzi, Lanificio Cangioli.Date: presentazione 12 settembre; scadenza iscrizioni 28 settembre.

Tourism and Hospitality Management – Corso gratuito per la qualifica regionale di Tecnico delle attività di gestione del cliente, promozione della struttura ricettiva e gestione del personale preposto al ricevimento. Il progetto nasce come evoluzione della precedente edizione del corso. Partner del corso: Consorzio Pegaso Network, Asev, Sophia, Centro creativo Casentino, Qualita, Oasi Dynamo, Itinera Formazione. Date: presentazione il 18 settembre; iscrizioni entro il 1° ottobre.

Audio/Video – Art&Me – Corso gratuito per formare un tecnico in grado di girare e riprendere immagini per la realizzazione di video, reportage, documentari (in studio o in esterni), di occuparsi di montaggio e di post-produzione. Si tratta di una nuova edizione che nasce all’interno delle competenze dei corsi di laurea PROGEAS e PROSMART presenti a Prato. Partner del progetto: Accademia del Maggio Musicale fiorentino, Irecoop Toscana, Fondazione Cerratelli, Teatro della Toscana, MET -Teatro Metastasio, Teatri di Pistoia. Date: presentazione, 27 settembre; scadenza iscrizione, 5 ottobre.

Master in valutazione delle strategie di sviluppo locale, corso a pagamento patrocinato dalla Regione Toscana. Il master, non accademico, nasce per gestire efficacemente il monitoraggio e la valutazione delle strategie di sviluppo locale e sviluppare i relativi strumenti, così come richiesto dalle politiche dell’UE che hanno introdotto il Community-Led Local Development (CLLD) come nuovo strumento a supporto dello sviluppo locale nel ciclo di programmazione 2014-2020. Trattasi della prima edizione del corso, unico nel suo genere a livello nazionale. Iscrizione entro il 25 settembre.

Master in Digital Marketing, corso a pagamento giunto ormai alla sesta edizione. Il Digital Strategist Specialist è una figura fra le più ricercate nel mercato, capace di creare una strategia di marketing digitale coerente ed efficace con gli obiettivi aziendali. Date: presentazione, 14 settembre; scadenza iscrizioni 22 ottobre.

Esperto di valutazione e certificazione delle competenze, corso a pagamento rivolto ad operatori della formazione. Gli idonei saranno iscritti nell’Elenco Regionale degli Esperti di Valutazione degli apprendimenti e della Certificazione delle Competenze. Scadenza iscrizioni, 21 settembre.

Like this Article? Share it!

About The Author

Comments are closed.