domenica, settembre 20, 2020
#RadioUniversitariaPrato

Noi Non Siamo Razzisti Ma… – 15 Frasi Che Un Datore Di Lavoro Razzista Dice A Un Suo Dipendente Straniero

Ecco cosa ti sentirai dire da un datore di lavoro razzista che vuole licenziarti. Pensiamoci due volte prima di sottovalutare i nostri stranieri perché un giorno in quella posizione potrai esserci tu o i tuoi parenti.

Frase 1

Noi non siamo razzisti, ma i tuoi colleghi che dovrebbero stare in ufficio per fare bene le loro mansioni, possono lavorare a casa durante una pandemia, invece tu che non fai altro che leggere articoli e pubblicare sui social devi venire in ufficio per forza.

Frase 2

Noi non siamo razzisti ma, se qualcuno prova a scassinare l’ufficio la notte, il giorno dopo tutti vengono avvisati e tu sei l’unico a non saperlo e anzi devi subirti il nostro sguardo strano che non dimenticherai mai più.

Frase 3

Noi non siamo razzisti, ma se ti diamo cose da fare che non hanno senso e tu preferisci non farle spiegando il motivo in modo logico e civile ti rispondiamo “non me ne frega un cazzo, fallo o ne paghi le conseguenze”.

Frase 4

Noi non siamo razzisti ma, di continuo dobbiamo sottovalutare e criticare il tuo lavoro.

Frase 5

Noi non siamo razzisti, ma anche se tu non hai nessuna influenza sul lavoro, perché fai solo quello che decidiamo noi, ti giudichiamo – negativamente naturalmente – facendoti sentire responsabile di quelli che, in fin dei conti, sono i nostri errori.

Frase 6

Noi non siamo razzisti, ma in tutti questi anni di rapporto lavorativo non ti invitiamo nemmeno a bere un caffè, anche se fra di noi colleghi ci incontriamo ogni tanto.

Frase 7

Noi non siamo razzisti, ma se chiedi “come mai dobbiamo fare così riguardo a questo progetto?” ti gridiamo contro “perché lo dico io!”.

Frase 8

Noi non siamo razzisti, ma se un giorno ci chiedi di venire a controllare una cosa sul tuo computer che non funziona bene, ti rispondiamo di no in modo cattivo. Un secondo dopo se qualcun altro ce lo chiede corriamo per aiutarlo.

Frase 9

Noi non siamo razzisti, ma le tue Email le ignoriamo e alle nostre devi rispondere assolutamente.

Frase 10

Noi non siamo razzisti, ma i tuoi consigli e i tuoi progetti non li consideriamo. Qualche mese dopo però li utilizziamo facendo finta che siano nostri.

Frase 11

Noi non siamo razzisti, ma se ti chiediamo se hai fatto quello che ti abbiamo obbligato di fare e tu rispondi No, noi non ti lasciamo finire la frase “no, perché il collega ha detto di farlo fra 5 minuti”, ma subito sottintendiamo che non lo hai fatto per volere tuo o per qualche motivazione faceta: processo sommario, ma non siamo razzisti.

Frase 12

Noi non siamo razzisti ma, tutte le volte ci inventiamo una scusa per redarguirti su un argomento di cui tu non sapevi niente. Perché tu devi saper leggere la nostra mente.

Frase 13

Noi non siamo razzisti ma, se vediamo che fai bene ci inventiamo qualcosa di nuovo per metterti in difficoltà. Devi avere la vita difficile.

Frase 14

Noi non siamo razzisti, ma non solo quando ritorni dopo una lunga malattia in cui sei stato pure in ospedale non ti chiediamo come stai o bentornato o ci fa piacere rivederti, ma la prima cosa che ti diciamo è che ci sentiamo innervositi perché non hai avvisato che venivi, inventandoci una regola che in passato, quando eri il benvenuto, non avevamo né applicata e né te l’avevamo spiegata.

Frase 15

Noi non siamo razzisti, ma anche se sappiamo che sei stato all’ospedale e sei in malattia ti chiediamo di portare il computer dell’azienda in sede, anche se sappiamo che per legge questo non lo possiamo chiedere, ma te lo chiediamo lo stesso. E naturalmente non ti diciamo che la nostra richiesta è vietata dalla legge. Così tu ti sbatti per trovare una soluzione e noi ridiamo sotto ai baffi.

Noi non siamo razzisti ma….

Quale altra frase come questa vi siete sentiti dire o hanno detto ai vostri colleghi stranieri? Cliccate qui e commentate il video con le vostre esperienze. Voglio solo che mi Ascolti.

Like this Article? Share it!

About The Author

Comments are closed.